martedì 9 febbraio 2010

La foto


...ho davati a me una foto.
è una foto di famiglia scattata da poco.

C'e mio padre, mio fratello che ha in braccio mio nipotino e accanto a lui sua moglie.
Riguardo con attenzione i minimi particolari....chi sono questi??...non posso trovare nei occhi di mio padre la lucentezza e la fierezza che lo contradistingue...e mio fratello??...quello che io lasciai era un ragazzo imberbe magro e dallo sguardo bambinesco...qui davanti ho un uomo con spresione di stanca maturità.

Mio padre ormai hai i capelli bianchi. Il tempo scorre e io non so come fermarlo...cosa posso fare??. Me la prendo con il sisitema!!

un sistema che ci tiene chiusi in gabbia e ci obliga ad emigrare..si, è colpa loro!!..loro sono i colpevoli di che mio nipote non sappia chi è sua zia....che mia cognata ed io non siamo mai state sedute a sparlare dei difetti di mio fratello...che mio figlio non conosce suo nonno e che io mi sento ogni giorno piu triste e angosciata per i miei!!
Ma adesso non mi sento meglio...devo pur cercare un modo di dare la colpa a qualcuno!!!! ...si...ya sè de quien es la culpa!!!...la culpa es de los americanos!!!

la culpa es de ellos porque mi pueblo tiene hambre de saber.porque mi pueblo quiere ser un pueblo de gente normal que camina por la calle sin sentirse con il fiato sul collo; porque loro ci hanno messo sto cazzo di blocco che ha distrutto piano piano la mia vita.....ma no!!...la colpa è dei russi!!

sono i russi quelli che ci hanno tolto la loro prosperosa teta piena di latte!!!....è questo Gorbaciov con quella cagata de aura tiñosa in testa que jodìo las cosas!!...es culpa sulla si mi abuelita cada dia envejece màs y màs con la esperanza de verme..de abrazarme y hacerme mis platos preferidos...es culpa loro si mio padre deve caminar todos los dias km y km por su trabajo..poruqe no hay petrolèo...poruq el poco petroleò que tenemeos nos lo dà el venezuela.....ma certo!!!!...è il Venezuela!!!...loro sono i colpevoli....

Loro sono i colpevoli di che mio popolo continua ad allatarse di un altra teta...ma india...una teta mulatta come noi...loro sono i colpevoli di che il governo non si rompe il culo in qualche modo per cercare soluzioni vere ..ma continua attaccato alla teta di Chavez...lloro sono i colpevoli di che i cubani continuano a non volere essere "svezzati" e si fanno maestri della meccanica....ma, forse i colpevoli sono i cubani!!

I cubani che non sanno cosa vogliono e dove si può andare...loro sono colpevoli di ozio, disinterese e pocca voglia di lottare per vivere onestamente.Loro sono i colpevoli di veder tutto in forma materiale e per colpa loro adesso mia cugina conosce la marca di tutti i prodotti piu costossi che ci sono in europa....ma che cazzo digo!!!....sono gli europei!!...los yumas ellos tienen la culpa!!

ellos tienen la culpa porque uno de ellos me trajo aqui...con engaño y me fiondò in questa vida di gente che corre dalla mattina alla sera...donde si paga anche il sorriso...il vero e proprio sorriso di una impiegata in uno studio medico privato...loro sono colpevoli perche continuano a vizziare le cubane con regalini e cosette che ci piaciono e fanno comodo.....le cubane???...certo....sono le cubane le colpevoli di che io sia qui!!

Loro sono una razza di donne allegri che aprono facilmente le gambe!!...sono loro quelle che se non si può fare altro vanno con il primo yuma per 25 dollares...certo, sono loro quelle che lasciano i mariti cubani per venire qui a fare la vida bella....un momento....cazzo ma io sono cubana!!

allora è colpa mia tutto!!!....
ma come non ci ho pensato prima!!!
era cosi facile, davanti ai miei occhi!!....io sono la colpevole di tutto ..io mi sono scelta sta vita di lontananza e triztezza.
Io sono quella che ha voluto essere qui per ingannare la mia vanità con beni materiali...io sono quella che abbandonò l'amore della sua vita per fuggire in un paese di gente che corre sempre...a correre anch'io dietro un sogno!!
Adesso mi sento piu male di prima....mio nipotino sorride dalla foto.
é un bellissimo bimbo dagli occhi sorridenti e nasino che riccorda un pò il mio....è il mio sangue!!

mio padre continuarà ad invecchiare ed io sarò una spettatrice dello scorere del tempo...guarderò tutto come chi va a una mostra fotografica...tutto in carta.
mi chiedo se loro sapranno quanto mi mancano!!...se loro sanno che qui ogni giorno la mia giornata scorre liscia e ho sempre un pensiero per loro...se sanno che non è vero che nel Emporio vendono avellanas e noci!!??...tanto...non è importante!!
adesso conservo la foto e chissà se tra un pò di giorno quando ricevo un'altra vi faccio un'altra volta dù palle a voi!!!

Scritto da Daye, Barrio de Cuba forum

2 commenti:

pedro68 ha detto...

Descrive bene lo stato d'animo dei cubani e i tutti gli emigranti.

Anonimo ha detto...

è una autrice che ho sempre seguito con piacere
mav