domenica 27 gennaio 2013

Il sacrificio del 31 dicembre

Sicuramente uno dei modi migliori di iniziare l'anno è quello di trovarsi in maniche corte e ciabatte nel posto giusto. Cuba festeggia veramente l'inizio dell'anno alla grande,mica qui da noi con le solite cene da prezzi da capogiro,dove a volte si rischia di mangiare male. Li l'unico che rischia è il maiale,è infatti usanza mangiare carne di maiale affiancato da ettolitri di birra e rum. E' stato il mio primo capodanno in maniche corte e ciabatte. Da provare... ps.il maiale qui in foto era praticamente perfetto.

giovedì 24 gennaio 2013

Paladar che crescono

Quello che ho notato, e sinceramente mi ha colpito molto,è la crescita smisurata di paladar che superano abbondantemente la richiesta. Sinceramente penso che per molti di loro non ci sarà futuro,in quanto spesso erano senza clienti,e alcuni da me provati personalmente peccavano di esperienza e la qualità del servizio e dei piatti era un tantito scadente. Discorso a parte,bisogna farlo per il paladar qui sopra nella foto,dove tutta la farandola si ritrovava a consumare la grande varietà della cucina. Prezzi ottimi e comida ottima, da provare Strada principale altezza cinema.

lunedì 21 gennaio 2013

Il ritorno

Non è facile tornare alla realtà di questo frio,dopo quasi tre mesi stesi sotto al sole,in verità già e come sempre ne sento la mancanza. Non solo per il caldo ma anche per il ricordo di quelle interminabili giornate vissute a contatto con le persone care e quei luoghi e profumi che rimangono registrati dentro di me e dentro ogniuno di noi. Ogni piccolo particolare fa grande questo ricordo.

mercoledì 16 gennaio 2013

APPENA RIENTRATO

Un saluto a tutti,sono rientrato dopo quasi tre mesi di permanenza en Cuba
il tempo di riprendermi per colpa di questo terribile freddo e poi si ricomincia a postare
ciao