lunedì 25 marzo 2013

ULTIMA NOTTE A L’HAVANA


Avrei potuto continuare a spogliarti, ma non rivedrò tanto presto i tuoi seni perfetti non rivedrò più la tue invisibili ferite, ho smesso di sciogliere inutile ghiaccio sulla tua pelle bollente, ora attendo sull'uscio lo scorrere degli ultimi palpiti insieme: l'alba accarezza il tuo profilo nudo e il tuo profumo s'impossessa del mio stomaco. Era impossibile portarti con me se non come l'immagine incorporea di un umido ieri che mi ha cambiato per sempre. Sei stata la musa di artisti inconsolabili, ti sei coricata con pirati insaziabili e sei stata tradita da occhi insensibili, ora continui a sussurrare magia a chi ti si avvicina in cerca del tuo cuore più profondo. Ma il tuo cuore è il mondo, non puoi appartenere a nessuno ma splenderai per tutti. Ho provato ad amarti e ne porto ancora addosso le bruciature. Ora tu continui a specchiarti in pozzanghere immobili mentre meriteresti il più puro riflesso dei tramonti di luna. Ora mi manchi come solo il passato sa mancare. QUESTA POESIA E' CONTENUTA NELLA MIA RACCOLTA DI POESIA CHE PUOI ACQUISTARE QUI: http://www.lulu.com/shop/stefano-di-modugno/manifesto-rivoluzionario-delle-anime-libere/ebook/product-20922331.html Stefano di Modugno

giovedì 21 marzo 2013

Una buona tazza di caffè

martedì 19 marzo 2013

La spiaggia a guanabo

Molti di voi quando mi scrivono per richiedere delle info su guanabo,spesso mi viene fatta la domandina sulla spiaggia e sull'acqua.... che dire l'acqua a me piace,sicuramente non siamo a livelli di varadero o cayo largo ma sulla spiaggia sinceramente siamo un po giù. Per salvarmi in calcio d'angolo diciamo che ogni tanto si possono fare due chiacchere....

venerdì 15 marzo 2013

Un carro americano

Un problema,sempre che si possa chiamare cosi,è il trasporto a cuba. Per muoversi tutte le volte c'è da tribulare,chi non ha problemi può utilizzare la famosa gugua o visto che ora si può un bel taxi ''americano'' dove con poco o niente si riesce a spostarsi. Io dopo tanti anni sono stufo di lasciare parecchi cuc sulla strada in questo modo, non nego che sono un po vagabondo e spesso ho optato per i famosi e terribili (jajajaja) taxi bianchi, ma ora ho deciso di investire in un vecchio ma amato carro, come in questo caso ''americano''. L'investimento può essere visto in modi diversi: (il sogno per me e di alcuni) (le parolaccie per i problemi che ti danno questi mezzi di vita dopo 50 anni e passa dalla loro nascita). (Il fatto di lasciare alle persone che ami qualcosa di concreto per spostarsi) Analizziamo la cosa, vediamo cosa ne pensate. Nella foto postata il proprietario che lo vende chiede 3800 cuc, visto e piaciuto nello stato in cui si trova. motore funzionante e in uso,carrozzeria da riprendere,interni da rifare. A quanto pare e non so come sia possibile ma è cosi,i pezzi di ricambio (non originali ma adattabili si trovano bene e a buon prezzo),un vicino di casa, dell'amor de mi vida, ha un carro simile che cura e ama più della sua moglie e mai lo ha lasciato per strada.Metterlo a posto e fare ''manuntenzione'' ripaga,cosa che da quello che si vede in giro sia poco preso in considerazione,veramente poco aggiungerei. vediamo un po come andrà a finire.......

lunedì 4 marzo 2013

Il mi amico nero

Nero è il nome che avevo dato a questo bellissimo cane adottato dalla calle. Nessuno gli prestava attenzione anche perchè era un vero tanque di rapatas,sempre in giro alla ricerca di cibo,senza una casa e senza amici. Ero l'unico che gli voleva bene e tutto quello che rimaneva di cibo era destinato a lui, che poi contraccambiava con tanto affetto, è molto carignoso. Non era ben visto perchè era sporco e un po ammalato e prima che tornassi in italia si metteva a dormire di fuori sotto la finestra della casa. Una mattina me lo sono trovato in camera che mi era venuto a svegliare leccandomi i piedi, come per dire ''oi oggi non giochiamo? ''.Quando andavo in giro per la città mi seguiva sempre e quando mi mettevo a sedere per vedere le splendide macchine che passavano lui mi guardava come se mi volesse dire qualcosa.Un giorno quando dissi che gli volevo regalare un pollo intero un'altro po mi menavano. ciao nero spero di rivederti ancora quando tornerò!

venerdì 1 marzo 2013

Sono tornate le patate

Son tornate le patate,dopo una lunga assenza finalmente occupano un posto a tavola, assieme alle uova e il pollo si aggiungono anche loro,devo essere sincero questi tre prodotti che troviamo a cuba superano di molto la bontà rispetto ai nostri .