Translate

sabato 28 gennaio 2012

su e giu'



tanti anni fa l'ho fatta in bicicletta,
dopo tanti anni ho ancora il fiatone!
si a urlare in discesa perchè le
biciclette cinesi non frenano.....

martedì 24 gennaio 2012

400

giovedì 19 gennaio 2012

Sole su Guanabo


Nell'ultimo viaggio che ho fatto,questa giornata di sole
è stata una delle poche che ho potuto godermi.
Mai cosi tanta acqua nei miei viaggi.
Chissenefrega diceva un mio amico....
meglio prendere l'acqua qui che a casa
come dargli torto......

domenica 15 gennaio 2012

Papaya?

Papaya? Biofermentata è meglio
Efficace antietà, combatte i danni provocati dai radicali liberi


Mettete insieme un po’ di smog e fumo di sigaretta, un’alimentazione carente di vitamine, lo stress dei tanti impegni familiari e di lavoro. Otterrete un mix esplosivo per la salute con conseguente aumento dei radicali liberi e l’abbassamento delle difese immunitarie. Il risultato? Stanchezza cronica, invecchiamento della pelle e del cervello e maggiore esposizione alle patologie stagionali. Come difendersi allora? Mangiare più frutta fresca è certamente un’ottima soluzione. Soprattutto quando la scelta cade sulla papaya.

Quante virtù
La “fruta de bomba” di cui tanto si parla è molto ricca di sostanze preziose: contiene fibra e calcio oltre a caroteni e carotenoidi, precursori della vitamina A. Inoltre ha una buona percentuale di vitamina B e una dose discreta di C. È particolarmente indicata per i bambini, perché li protegge dalle infezioni e aiuta i loro fondamentali processi della crescita.
Il frutto fresco, però, non è in grado di svolgere attività sul sistema anti-ossidante endogeno o incrementare le difese immunitarie che vengono attivate, invece, se il frutto è sottoposto a bio-fermentazione.

tratto da Redazione Staibene.it

giovedì 12 gennaio 2012

L'abitazione reale


Inutile sottolineare che quando ci si affeziona
ad una abitazione è difficile poi cambiare,
attendere il tramonto seduti comodamente
di fuori non ha prezzo.(moschitos permettendo)

giovedì 5 gennaio 2012

La sindrome della chancleta



Non so,sarà il freddo sarà l'età,
ma spesso mi chiedo come sarebbe
la vita indossando sempre le ciabatte.
Nel mio ultimo viaggio ho esagerato
quasi tutta la vacanza in ciabatte,
quando mi sono messo le scarpe per tornare
in italia mi ha fatto uno strano
effetto......

lunedì 2 gennaio 2012

Spostandosi verso Campo Florido




Venderei l'anima se potessi spendere i miei
ultimi giorni e riposarmi per
sempre in questi luoghi.