venerdì 15 marzo 2013

Un carro americano

Un problema,sempre che si possa chiamare cosi,è il trasporto a cuba. Per muoversi tutte le volte c'è da tribulare,chi non ha problemi può utilizzare la famosa gugua o visto che ora si può un bel taxi ''americano'' dove con poco o niente si riesce a spostarsi. Io dopo tanti anni sono stufo di lasciare parecchi cuc sulla strada in questo modo, non nego che sono un po vagabondo e spesso ho optato per i famosi e terribili (jajajaja) taxi bianchi, ma ora ho deciso di investire in un vecchio ma amato carro, come in questo caso ''americano''. L'investimento può essere visto in modi diversi: (il sogno per me e di alcuni) (le parolaccie per i problemi che ti danno questi mezzi di vita dopo 50 anni e passa dalla loro nascita). (Il fatto di lasciare alle persone che ami qualcosa di concreto per spostarsi) Analizziamo la cosa, vediamo cosa ne pensate. Nella foto postata il proprietario che lo vende chiede 3800 cuc, visto e piaciuto nello stato in cui si trova. motore funzionante e in uso,carrozzeria da riprendere,interni da rifare. A quanto pare e non so come sia possibile ma è cosi,i pezzi di ricambio (non originali ma adattabili si trovano bene e a buon prezzo),un vicino di casa, dell'amor de mi vida, ha un carro simile che cura e ama più della sua moglie e mai lo ha lasciato per strada.Metterlo a posto e fare ''manuntenzione'' ripaga,cosa che da quello che si vede in giro sia poco preso in considerazione,veramente poco aggiungerei. vediamo un po come andrà a finire.......

2 commenti:

tio gigi ha detto...

Pittura subito l'almendron di un altro colore Raul...azzurrino è inguardabile :-)))

gugumarino ha detto...

jajajajaaj sono daccordo