Translate

mercoledì 24 giugno 2009

Era il lontano 2005






Era il lontano 2005, l'anno che coincide con
il mio primo contatto con la spendida
isla de cuba.
Spesso mi soffermo ancora a ripassare queste
piccole immagini che creano in me tanta
emozione.
Ho scoperto cuba per caso,tutto iniziò
grazie ad una semplice scommessa con un collega
di lavoro ora divenuto uno dei miei pochi amici.
Destinazione Varadero, che sicuramente non
ha a che fare con la vera cuba che tutti noi
conosciamo.
L'organizzazione di Varadero è speciale, al turista
viene proposto un'incantevole luogo dove non
manca proprio nulla.
Poco più di 5 giorni all'insegna del riposo,della migliore
animazione e del più bel mare che avessi mai visto.
I 4 giorni seguenti trasferimento nella capitale,in uno
dei più belli hotel che l'avana offre.
L'occidental miramar.....




Qui incontrammo una realtà più realistica della isla,
uno straordinario complesso immortalato e affascinante
fermo nel tempo.



Poi purtroppo il tempo passa e scaduti i giorni
a nostra disposizione fummo costretti ad abbandonare
tutto ciò, giurando
che tutto questo non sarebbe stato un "addio" ma un semplice
"arrivederci".
Questo fu solo il trampolino di lancio, l'inizio
di una grande avventura che spero duri per
tutta la vita e forse anche di più!


1 commento:

pedro68 ha detto...

Caro Raoul,
sicuramente come tutte le prime volte, anche il nostro primo viaggio nell'isla non si può dimenticare.
Io ci sono stato per la prima volta nel 2004 e la molla che mi spinse a partire, anche se già avevo in mente una gita a Cuba, fu che alcuni giorni prima di natale, trovandomi a letto causa influenza, mi capitò sotto gli occhi un articolo, mi sembra su una rivista tipo Men's Helt 8credo si chaimi così) che metteva una visita a L'Havana tra le dieci cose che bisogna fare almeno una volta nella vita. Devo riconoscere, però che anche se restai colpito dal paesaggio e dalle abitudini della gente, se non fosse stato per quell'incontro fatale sulla Baia dei Porci forse non ci sarei più tornato.Un abbraccio.
A proposito ci sono novità e la Liquirizia ti saluta..