mercoledì 25 aprile 2012

Bodeguita del Medio compie 70 anni a tutto Mojito

L'AVANA - ''Il mio Mojito alla Bodeguita e il mio Daiquiri al Floridita'' scrisse Ernest Hemingway riferendosi ai suoi due bar preferiti nell'epoca in cui si aggirava per le stradine dell'Avana vecchia negli anni Quaranta e Cinquanta. Il 26 aprile la Bodeguita del Medio celebra il suo settantesimo anniversario con una serie di manifestazioni assieme al Gruppo Palmares, che ne e' proprietario. Tra le varie iniziative e' prevista l'uscita di un compact disc con le venti canzoni piu' richieste e ascoltate nel celebre locale, da 'Hasta siempre comandante' ai temi di Compay Segundo e Buena Vista Social Club. Una vera e propria colonna sonora per i milioni di turisti che ogni anno visitano l'isola caraibica e almeno una volta arrivano nel tempio del Mojito per consumare, al prezzo di quattro dollari il rinfrescante cocktail a base di foglie di menta, succo di lime, rum, zucchero di canna, acqua tonica e ghiaccio, che in questi giorni si trasformera' addirittura in argomento di conferenze. E per il 26 e' prevista una cena di gala, che avra' inizio dopo la cannonata che segna le nove. Nel corso della serata saranno consegnati riconoscimenti alle persone che vi prestano servizio da almeno 15 anni. La Bodeguita apri' i suoi battenti il 26 aprile del 1942 per iniziativa del commerciante Angel Martinez, ed era all'origine un piccolo negozio di alimentari. Oggi, tra le centinaia di quadri che adornano le sue pareti, il posto d'onore e' ancora riservato alla foto che ritrae Hemingway assieme a Fidel Castro. RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

2 commenti:

ASTON VILLA ha detto...

Ci sono stato un paio di volte...il locale e' quello che e'...piu' che altro e' importante la sua storia.

gugumarino ha detto...

daccordissimo