martedì 2 agosto 2011

IL GIORNO CHE SARA'




Un giorno chissà, quando non importa,ci ritroveremo in un barrettino
sorseggiando chissà quale bevanda e chissà quante storie racconteremo,chissà
quanti anni avremo,chissà quante emozioni proveremo a essere ancora una volta
li in quel mondo che tanto ci piace,chissà....

3 commenti:

Elio ha detto...

E' BELLO AVERE UN SOGNO.
VI AUGURO POSSA REALIZZARSI AL PIU' PRESTO.

Anonimo ha detto...

solo oggi vedo questo post....è mi assale un umidicio negli occhi, chissà! sarà la stanchezza delle TROPPE notti o l'età che avanza...o forse semplicemente nostalgia di un ricordo.
Ciao Raoul
Mav

pedro68 ha detto...

Si tutti e tre proprio coem ai bei tempi.
Un abbraccio amici miei da un vecchio randagio.